Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2008

La nostra generazione conosce Lupin grazie alla premiata serie d’animazione giapponese, che non dubito tutti abbiano visto almeno una volta.

Lupin III

Bisogna però ricordare che quello che in tv vedevamo (e ogni tanto ci fanno ancora vedere, con mia grande gioia!), è Lupin III, ovvero l’ipotetico pronipote del vero Lupin. Costui nasce dalla penna di tale Maurice Leblanc intorno alla fine dell’Ottocento. Non cambiano gli elementi essenziali, ovvero la figura del ladro-gentiluomo, l’ionia, il genio, l’incredibile. Di fatti, a parte l’epoca, il nostro caro Lupin III sembra aver preso tutto e per tutto dal suo antenato 😛 . Va detto che di recente l’Einaudi si è presa il compito di ristampare i racconti dedicati al nostro amatissimo ladro, compito quanto mai gradito dato che ormai tali racconti sono assolutamente introvabili. peccato soltanto che la ristampa abbia cadenza annuale, quindi letto un racconto bisogna sempre aspettare un anno per il successivo. Triste faccenda. Le avventure di Lupin sono assolutamente entusiasmanti, raccontate poi con vera maestria, con un ritmo che ti tiene incollato alle pagine una dopo l’altra.

Arsène Lupin

Bè, detto questo, passo ora ad affrontare l’argomento del post, ovvero la trasmissione del telefilm che vede protagonista proprio il Lupin di Leblanc! Sinceramente non ero a conoscenza della sua esistenza, ma è stata una piacevole sorpresa scorgerne la programmazione tra le pagine delle guide tv. Ieri è andata in onda la prima puntata, dal titolo Il tappo di cristallo. Veramente non sembrava proprio un episodio adatto ad essere il primo di una serie, infatti, essendomi venuto il dubbio che avessero fatto come al solito pasticci con la programmazione, mi sono subito informata su internet, ed ecco quanto scoperto: quello è il vero primo episodio, ma la Rai a suo tempo (si parla degli anni ’70), aveva deciso, proprio per le caratteristiche dell’episodio, di far approdare il telefilm in Italia partendo da un altro. Quindi niente errori, quello è il primo episodio, ma vi spiego perchè l’ho trovato alquanto strano. La storia inizia subito, senza presentazione dei personaggi nè niente, con un Lupin occupato dalla combinazione di una cassaforte, e subito dopo da un omicidio di cui verrà incolpato un suo compagno. Ed ecco che quindi l’episodio gira attorno alla sua ricerca della soluzione del caso, necessaria per evitare al suo amico la condanna a morte. Quindi niente furti, ben poca azione e ancora meno ironia. Ma, considerando il fatto che tutti questi elementi compariranno sicuramente in futuro, buone le premesse. Ottimo l’attore che intepreta il nostro ladro, Georges Descrières, e ottimi anche i travestimenti.Bella poi la sigla. Insomma, da vedere, quindi per chi fosse interessato l’appuntamento è ogni domenica alle 15 su Rai Tre!

Curiosità: sia il telefilm che la serie anime vengono trasmesse in tv per la prima volta nel 1971, coincidenza? Chissà…

Annunci

Read Full Post »

Drama, drama e ancora drama… In verità sono una scoperta! Non faccio in tempo ad apprezzare la versione animata di una storia, che mi ritrovo a guardarne il drama senza non pensare che sia migliore! È successo con Nodame, ora è successo con GTO.

gto drama

Sono veramente sorpresa, senza dubbio. L’anime è qualcosa di veramente bello, piacevole e divertente. Anche per questo all’inizio ero abbastanza reticente dal vederne la versione “in carne e ossa”, soprattutto non mi ispirava un Onizuka all’apparenza del tutto normale. Bè, com’era facilmente intuibile, mi sono ricreduta!

Caspita, nonostante le notevoli differenze, il drama è decisamente una spanna più in alto ai miei occhi. Un Onizuka del genere lo ami da subito, forse un pò più tranquillo, ma senz’altro più intenso. Non è il maniaco-teppista che MTV mi ha fatto conoscere (anche se questi elementi rimangono seppur siano meno presenti), ma un uomo con un sogno, quello di fare l’insegnante. O meglio di farlo a modo suo, questo particolare non cambia assolutamente 😛 . Molti personaggi hanno una rilevanza maggiore, come ad esempio la tanto adorata Fuyutsuki-sensei, che diventa parte integrante della storia e ne partecipa attivamente. Ciò com’è facile immaginare, attribuisce una tinta leggermente più rosa alla storia, ma non guasta (anzi…).

Come ho già detto, la storia si discosta abbastanza da quella dell’anime (non saprei dire per il manga, non so quale delle due trasposizioni sia la più fedele), e ciò porta forse all’unico difetto che ho trovato. Nell’anime il mio personaggio preferito era senz’altro la cara Urumi Kanzaki, ma putroppo qua non la troviamo… Peccato, ma pazienza! Infatti è proprio grazie al drama che Onizuka è riuscito a diventare il mio prediletto (seguito poi da Kikuchi-kun!), quindi anche nell’unico difetto dopotutto c’è un aspetto positivo. Alla fine quindi niente da ridire e da contestare. Un’altro appuntamento consigliato!

gto drama

Piccole curiosità. La sigla è cantata dallo stesso attore che interpreta Onizuka, Takashi Sorimachi, eccola:

Infine un pò di gossip. La storia d’amore fra gli attori che interpretavano Onizuka e Fuyutsuki a quanto pare è andata un  pò oltre la cinepresa, infatti adesso sono sposati e hanno una figlia. Omedeto!

Read Full Post »

Che bello avere una sedia che ormai ha assunto la propria forma, altro che ergonomicità! Stai incollato alla tua sedia/poltrona 24h su 24, e vedrai che l’effetto Homer Simpson non è tutta fantasia! 😛

Comunque, come al solito, vi porto le mie news [miei perchè, sempre come al solito, interessano solo a me, ma ciò non mi impedisce di rendere partecipi i miei cari lettori (???)]. Yosh! Iniziamo!

Allora, per prima cosa devo comunicare che credo di essermi del tutto persa nel mondo di Nodame… Quindi, per coloro che ne sono ossessionati come me (o anche se la loro ossessione raggiunge un decimo della mia 😛 ), ho alcuni siti da consigliare:

SMO Project, un sito di traduzioni di manga giapponesi, tra i quali troviamo appunto quello di Nodame. Nel forum, nella sezione Spoiler, potete trovare poi anche i riassunti dei capitoli più recenti!

NCIS, un altro sito di traduzioni, però inglese! Ebbene, in italiano sono disponibili i capitoli sino al 20, potevo io avere pazienza e aspettare? Ma naturalemente no! Quindi in questo sito trovate i capitoli sino al 119 (una bella differenza no?).

The S Orchestra, una comunità interamente dedicata al mondo di Nodame Cantabile, e, se vi iscrivete, potete accedere anche le raw dei nuovi capitoli del manga (eh sì, non mi bastava neanche leggerli in inglese, adesso anche in giapponese!!! ahahah…), adesso siamo a quota 124! Con grandi, grandi e piacevoli novità! 😀

nodame cantabile

Grazie a questi siti ho avuto la certezza di non essere poi la sola ad apprezzare questa straordinaria storia! Ah… Felicità!

Comunque, con molto ritardo, annuncio anche la messa in onda da parte di Italia 1 di Friends!!!! Il mio secondo telefilm preferito!!! Fantastico!! Senza contare che lo trasmettono dalla prima stagione, che non avevo mai visto, quindi ce n’è abbastanza per essere al settimo cielo! Peccato solo che danno un unico episodio al giorno… potevano anche metterne due! T_T In ogni caso, come dice il detto, chi si accontenta gode, ed io in effetti non posso che essere felice!! Mai un telefilm mi ha fatto ridere così tanto, e di telefilm vi posso assicurare che ne ho visti abbastanza! Le avventure di Joy, Ross, Rachel, Chandler, Monica e Phoebe non possono non piacere ed entusiasmare! Oltretutto questo telefilm ha fatto la storia della tv, insomma ne ha fatto parte per ben 10 anni! Adesso sono ben poche le serie che arrivano a tale traguardo con ancora l’appoggio del pubblico!

friends

Ed ora l’ultima notizia di quest’oggi: ad Agosto la Panini Comics pubblicherà La ragazza che saltava nel tempo (Toki wo Kakeru Shojo). Ho avuto il piacere di vederne il film (proprio da questo deriva la frase time waits for no one!), veramente bello! Ergo, non vedo l’ora di avere fra le mani il manga! Assolutamente consigliato!

In ogni caso, mentre parlavo di manga, mi è venuta in mente anche un’altra fantastica novità! Ormai ne ho parlato tanto, quindi mi aspetto un minimo di memoria! 😛 Quest’autunno c’è un altro appuntamento importante in fumetteria, ovvero quello con il mio hikikomori preferito, Sato-kun!!! Ebbene sì, a breve avrò fra le mani anche Welcome to the NHK!!! Fantastico, non vedo l’ora! Voglio poi sperare in un finale migliore, ovvero in un finale dove lui non tradisca i suoi principi!! Lo pretendo! 😀

nhk ni yokoso

Bè, per tutte queste belle notizie rendete grazie al mio stato vegetativo, e, non meno importante, alla mia sedia dotata di rotelle, che mi permette di alternare fra computer e tv senza problemi! 😛

Read Full Post »

Anche la nuova testata del blog lo dice, l’ossessione per Nodame Cantabile è tornata! E più ardente che mai! È infatti da tempo che desideravo vederne il drama… Mai desiderio risultò più fonte di gioia! Se vi è piaciuto l’anime, non potete, dico, NON POTETE non vedere il drama, è qualcosa di veramente fantastico! Gli attori che interpretano Chiaki e Nodame sono semplicemente perfetti, così come gli altri personaggi! Ritrovare le stesse situazioni esilaranti dell’anime con personaggi fatti di carne e ossa, sinceramente rende il tutto ancora più divertente! Inoltre il drama ha anche un altro vantaggio, lì dove l’anime si ferma, questo continua! Infatti sono usciti questo gennaio due episodi speciali dedicati all’inizio della vita parigina dei due protagonisti, dove finalmente troviamo un Chiaki messo in discussione dalle grandi abilità dei suoi rivali (allora anche lui è umano! 😛 ), e che cerca di fare chiarezza sui suoi sentimenti. E d’altra parte troviamo una Nodame che non si rende assolutamente conto dei moti interiori del senpai, ma anzi è tutta concentrata sulla musica, e nel cercare di fare del suo meglio!

nodame & chiaki

Oh mon dieu! Veramente veramente veramente bellissimo! Talmente tanto che non potevo fermarmi così… Dovevo assolutamente sapere di più! Quindi? Quindi ho letto tutte le scan inglesi del manga finora disponibili!! Lo so, sono pazza, capisco anche veramente poco d’inglese, ma comunque non ce l’ho fatta a resistere! Inoltre è stata anche annunciata in Giappone la seconda serie dell’anime, l’uscita è prevista per questo ottobre! Inutile dire che non vedo l’ora!

Bè ora, dopo aver espresso tutta la mia gioia e la mia ritornata mania, è giunto il tempo dei saluti, e lo posso fare solo alla maniera di Nodame con un bel

MUKYAAA!!!

Read Full Post »

…e data anche la seconda parte di diritto privato, prossima tappa filosofia del diritto!! Ma per il momento, vacanza!! Non che in questo periodo mi siano mancati i momenti di relax, ma giornate intere passate davanti al computer è da un pò che non le sperimentavo :P.

In ogni caso la mia fatica a quanto pare è stata premiata, e da notizie tutt’altro che di poco conto!!!

Partiamo dalla notizia appresa agli MTV Movie Awards di quest’anno (la notizia non è che Robert Downey Jr è fantastico, questo era già risaputo! 😀 ). Ecco che nell’anteprima della serata c’è una comunicazione da parte di una certa autrice… Stephanie Meyer!! E cosa ci racconta di bello? Ma naturalmente che sono già iniziate le riprese di Twilight!!!! E ci permette pure di vederne qualche minuto!!!! WOW!! Non me lo sarei mai aspettato, notizia non fantastica, di più! Gli appassionati della coppia Edward&Bella credo proprio che mi capiranno! Per quanto riguarda gli attori, l’interprete di Bella sembra adatta, ho qualche remora invece su quello di Edward… mah, spero per lui che si dimostri all’altezza, altrimenti… bè altrimenti niente, ma spero comunque che faccia bene la sua parte! Ecco i pochi minuti che gli spettatori degli MTV Movie Awards hanno potuto vedere:

Rimanendo sempre all’interno dell’argomento, c’è da ricordare anche l’imminente uscita del quarto e ultimo libro dedicato alla saga di Edward e Bella, ovvero Breaking Dawn! La data è ormai certa, 2 agosto! Noi invece dovremo aspettare ancora un pochino, probabilmente arriverà in autunno! Intanto è anche uscita la copertina, che, se mi permettete, trovo davvero intrigante!

breaking dawn

Ma la Meyer ha in serbo per noi altre sorprese, infatti è da poco uscito in Italia un’altro suo libro, L’Ospite, non ha nulla a che fare con la storia di vampiri a cui siamo tanto appassionate, ma leggete la trama e ve ne innamorerete comunque! Inoltre c’è un vantaggio, è autoconclusivo! Cosa assolutamente da non sottovalutare direi!

l\'ospite

Passiamo ora ad un’altro autore, un’autore che ha segnato la mia esistenza con opere quali Sandman. Avete capito? Spero proprio di sì! Naturalmente si sta parlando del mio adorato Neil Gaiman!! A quanto pare anche lui (come Pullman, vedi articolo precedente), sotto la spinta del film uscito dalle sale e da poco in DVD, Stardust, sta guadagnando notorietà anche in Italia. Tanto che una nuova rivista si è incaricata del compito di tradurre numero per numero alcuni suoi brevi racconti. La rivista in questione è Volume, che ha già tradotto, nei due numeri che sono usciti, Uno studio verde smeraldo e Cinnamon. Se andate nel sito, nella sezione Downloads potete scaricare i due numeri della rivista e leggervi i racconti con calma. Fatelo, magari è l’occasione giusta per conoscere quest’autore se non avete avuto ancora modo di leggere qualche suo lavoro. Vi posso assicurare che non sarà tempo perso! Anzi…

Read Full Post »